Unicredito: importante la tenuta del supporto a 4.05 Euro

Inviato da Redazione il Lun, 06/06/2005 - 17:39
Situazione tecnica delicata per Unicredito che oggi rimbalza dopo il ribasso della settimana scorsa chiudendo a 4.0650 euro, + 0.4%
Il titolo, dopo l'annuccio di una possibile fusione con la banca tedesca Hvb ha ripiegato rompendo il supporto statico posto a 4.33 Euro  per poi  rimbalzare sul supporto statico a 4.10 e poi toccare minimi venerdi sul supporto a 4.05 Euro, livello che per il momento ha retto la spinta ribassista sul titolo. In attesa degli sviluppi sulla possibile fusione, al ribasso è da monitorare il supporto a a 4.05 Euro che in caso di rottura potrebbe spingere il titolo verso quota 3.98 Euro e successivamente 3.87 e 3.80 Euro dove si possono individuare 2 supporti statici.
Al rialzo  il recupero di quota 4.11 potrebbe far rimbalzare il titolo verso quota 4.20-4.25 e successivamente 4.33 Euro. Solo l'eventuale recupero di questa area invertirebbe l'attuale scenario di debolezza del titolo aprendo la strada verso i precedenti massimi di periodo a 4.50 e  4.60 Euro
LB Redazione FOL

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA