Per Ubi Banca importante la tenuta del supporto a 15,95 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rimbalzo che il titolo Ubi Banca ha messo a segno a partire dai minimi di marzo in area 14,70 euro e che ha portato ad avvicinare l’area di resistenza dei 17 euro, ha perso di spinta prima di raggiungere questo obiettivo. A Piazza Affari, nella seduta odierna, l’azione incassa un ribasso deciso, riportandosi sotto le medie mobili a breve e medio periodo (area 16,30/40 euro) e testanto il supporto di quota 15,95 euro. Ora la tenuta di questa soglia appare decisiva per tenere in vita le speranze di rilanciare la corsa di Ubi Banca. La violazione ribassista di 15,95 determinerebbe ulteriori ribassi in direzione di area 14,70, con step intermedi a 15,45 e 15 euro. Solo con un ritorno sopra 17 euro il movimento iniziato il mese scorso riprenderebbe vigore, mentre un ritorno sopra 16/30/40 euro servirebbe a stabilizzare la situazione.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori