Trading range confermato per Telecom Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora vendite per il titolo Telecom Italia attualmente in flessione di circa un punto percentuale in area 2,3250 euro. A livello grafico le quotazioni confermano la validità del trading range che rinchiude le quotazioni da alcune settimane, e più precisamente tra il supporto statico a quota 2,23 euro e la resistenza in area 2,4 euro. L’incapacità di superare quest’ultima resistenza ha innescato nelle ultime giornate nuovi ordini di vendita che potrebbero riportare le quotazioni in area 2,30 euro in prima battuta, e successivamente sul supporto sopra citato a 2,23 euro. In ottica di trading è possibile sfruttare il probabile downtrend shortando il titolo con target a 2,3 e 2,23 euro. Per aprire nuove posizioni rialziste è consigliabile attendere il raggiungimento di questi target o, in alternativa, acquistare sulla forza sopra 2,40 euro. In tale ipotesi segnaliamo i successivi target statici a 2,44 e poi a 2,47 euro, dove troviamo i massimi relativi del marzo 2006.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori