Tiscali: breakout rialzista da confermare in chiusura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Importante segnale rialzista quello generato dal grafico di Tiscali attualmente in progresso del 2,63% a quota 2,61 euro. Il titolo ha violato l’importante resistenza statica posta a quota 2,6 euro, dove stazionano un paio di massimi relativi che negli ultimi 6 mesi hanno respinto gli impulsi rialzisti del titolo. L’eventuale conferma in close della rottura aprirebbe la strada a nuovi importanti accelerazioni con primo valido target in area 2,7 euro, e successivamente a 2,88 per terminare sull’ambizioso obiettivo posto a quota 3,03 euro. Il quadro rialzista di breve verrebbe in ogni caso negato solo su ritorno delle quotazioni sotto quota 2,5 euro. In tal caso probabile un nuovo test dei minimi di inizio mese in area 2,4 euro. Si noti il deciso incremento volumetrico che sta caratterizzando la long white candle della giornata, ulteriore conferma della bontà del segnale di rottura. Marco Berton.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori