Tiscali attesa al test della resistenza statica in area 6.25 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta negativa questa mattina a Piazza Affari per Tiscali attualmente in flessione di  circa un punto percentuale in area 5.96 euro.  L’analisi grafica mostra come il titolo confermi la validità del trend rialzista di medio periodo evidenziabile dai minimi di metà marzo (linea tratteggiata verde). Per assistere a nuovi impulsi rialzisti attendiamo ora il titolo al test della resistenza statica in area 6.25 euro, dove troviamo i massimi relativi di dicembre 2002 ed agosto 2003. L’eventuale  rottura di tale livello favorirebbe una nuova accelerazione del trend con target a quota 6.41 euro, dove verrebbe chiuso un down gap aperto dalla seduta del 24 giugno 2002. Oltre tale livello possibili target a 6.70 ed infine in area 7 euro.
Al ribasso monitoriamo la trendline rialzista di breve (linea tratteggiata rossa), attualmente in area 5.97 euro, sotto cui è lecito attendersi un ritracciamento verso area 5.90 e poi a 5,70 euro. Il trend rialzista di medio periodo verrebbe invalidato solo con la rottura della trendline rialzista sopra citata, attualmente in area 5.50 euro. In tal caso probabile estensione verso i minimi di fine settembre in area 5.15 euro.
Oscillatori impostati al rialzo: Macd long dalla seduta del 31 ottobre scorso. L’Rsi conferma la validità del trend rialzista di breve. Volumi nella media del periodo.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori