TIM: determinante la tenuta del supporto dinamico di lungo periodo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico delicato per TIM attualmente in rialzo di circa mezzo punto percentuale in area 4.28 euro. Il titolo dopo la flessione della vigilia ha raggiunto il supporto dinamico di lungo periodo coincidente con la trendline tracciabile dai minimi di marzo 2003. L’eventuale violazione di tale supporto attualmente in area 4.25 euro, confermata in close da rialzo volumetrico, aggraverebbe ulteriormente l’outlook sul titolo aprendo la strada verso i successivi livelli a 4.20 e poi eventualmente in area 4.05 euro, sui minimi di metà novembre 2003.
Al rialzo, importante il recupero del livello statico a quota 4.30 euro, ora resistenza, sopra cui attenderemo il titolo a quota 4.40 euro, dove verrebbe chiuso il down-gap aperto settimana scorsa. Per invertire l’outlook ribassista attenderemo comunque la violazione della TL ribassista tracciabile dai massimi di fine giugno, attualmente in area 4.45 euro. In tal caso successivi target rialzisti in area 4.50 e 4.60, ed infine sui massimi relativi di giugno in area 4.70 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori