Terna verso la media mobile di medio termine

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta in leggero rialzo per il titolo Terna che torna sull’ex-supporto di quota 2,93 violato due sedute orsono. Per il momento il recupero appare nulla più che un pull-back che potrebbe lasciare spazio a nuovi ribassi. In tal caso primo traguardo per Terna in area 2,88/87 euro dove sono presenti sia un supporto statico che uno dinamico, quest’ultimo rappresentato dal transito della media mobile a 55 giorni. La rottura al ribasso di tale soglia segnerebbe il passaggio a un trend negativo nel medio periodo e la discesa potrebbe spingersi fino a 2,83 e 2,80 euro. Questo scenario verrebbe negato da una chiusura sopra quota 2,94 euro, dove si trova la media mobile di breve termine. Per assistere a tentativi di rialzo necessario il recupero in chiusura di seduta di quota 2,965 mentre solo sopra i massimi di area 3 potrà essere riavviato il trend rialzista di lungo termine con un primo obiettivo a 3,05 euro.


 


Operatività: Per le posizioni short in essere, primo target a 2,88 euro e 2,83 successivamente. Posizionare stop loss a 2,94 euro. Possibile long speculativo su test e tenuta di 2,88/87 euro.


 


Alessandro Piu


 


(26/1/2010 – 15:00)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori