Tenaris: possibile rimbalzo da supporto statico ?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico estremamente delicato quello di Tenaris che scambia questa mattina in area 17,7 euro, in prossimità di un importante supporto che nelle ultime settimane ha più volte rappresentato un punto di reversal del movimento di breve periodo. L’eventuale violazione di tale livello confermata in close da incremento volumetrico fornirebbe un importante segnale ribassista (violazione della base di un evidente doppio massimo) con probabile accelerazione verso area 16 euro (livello intermedio poco significativo in area 16,40) e poi eventualmente verso area 15 euro. L’analisi volumetrica mostra come la dinamica dei volumi (decrescente) non conferma il trend registrato dalle quotazioni del titolo nelle ultime giornate. Tale considerazione rende possibile l’apertura di posizioni rialziste con potenziale estensione verso area  18, 18,40 e 18,60 euro. Lo stop loss scatterebbe inevitabilmente su violazione confermata in chiusura di area 17,50 euro. Nel caso di ulteriori accelerazioni segnaliamo i successivi obiettivi a 19,40 per terminare nuovamente sui massimi assoluti registrati a dicembre in area 20 euro.
Marco Berton.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori