Tenaris attesa al test della resistenza in area 17 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Miglior titolo della mattinata fra le bluechips milanesi si conferma Tenaris che registra un balzo pari a 3 punti percentuali in area 16,85 euro. L’analisi grafica mostra come il titolo sia rimbalzato nelle ultime giornate dal supporto statico identificabile in area 15,75 euro, dove le quotazioni avevano raggiunto il target ribassista del triangolo avente base a quota 17,70 rotto al ribasso a fine febbraio. Il titolo potrebbe ora allungare ulteriormente fino a raggiungere la resistenza statica di area 17/17,05 euro, valore che negli ultimi mesi ha più volte rappresentato un punto di inversione del movimento di breve periodo. Solo una decisa violazione di tale resistenza favorirebbe ulteriori allunghi, anche se il vero test è atteso in corrispondenza della trendline che unisce i massimi relativi da metà dicembre e che attualmente transita in area 17,60 euro. Al ribasso, il trend rialzista di breve periodo verrebbe negato esclusivamente su violazione del supporto statico identificabile in area  16,25 euro, dove attualmente transita anche la media mobile esponenziale a 200 periodi e che funge da importante supporto dinamico. Oscillatori impostati al rialzo. La long white candle odierna è caratterizzata da un buon incremento volumetrico, condizione che conferma la bontà del segnale in atto. Marco Berton.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori