Tenaris affronta le resistenze di area 13,50 euro

Inviato da Redazione il Mar, 19/06/2012 - 10:44
Quotazione: TENARIS

Promosso dagli analisti di Exane, che ne hanno alzato il rating a outperform dal precedente neutral, il titolo Tenaris viene premiato anche dal mercato con un rialzo di oltre il 3,5 per cento. L'azione della società oil service può mettere così pressione alla resistenza statica intermedia di quota 13,49/50 euro dove si trovano anche a transitare le medie mobili a 55 e 100 giorni. Una chiusura del titolo oltre 13,50 euro sostenuta da volumi forti creerebbe lo spazio per una prosecuzione della salita in direzione di 13,78 e 13,90/14 euro successivamente. Sul fronte opposto da monitorare l'area dei 13,17/14 euro dove discende la trendline ribassista ottenibile con l'unione dei massimi relativi del 2 e 29 maggio, superata al rialzo proprio nella seduta odierna.Un ritorno sotto la descritta trendline riproporrebbe un test sull'importante supporto di area 13/12,90 euro. Qui, oltre a un sostegno statico, si trova anche la media mobile a 14 giorni nonché il prolungamento di un'importante trendline ribassista ottenibili con l'unione dei massimi del 3 gennaio e 6 aprile 2011. Per seguire un'operatività long possibile sfruttare appoggi a quota 13,32 euro con target 13,90 euro in prima battuta e 14,40 successivamente. Lo stop loss potrebbe essere posizionato su perdita di quota 13.

(19/06/2012)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA