Telecom: titolo ancora orientato al ribasso, necessario il break della trend ribassista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Situazione molto delicata per Telecom Italia, il cui titolo si trova al test di 0,5 euro.

I prezzi infatti proprio oggi, in gap down, hanno infranto un supporto importante collocato a 0,5174 euro, andando a testare anche 0,5 euro. Il titolo dunque rimane inserito nel trend ribassista ben delineato dalla trend line discendente, disegnata sui massimi di maggio e fine luglio, poi confermata a settembre.

Importante ora il veloce ritorno sopra 0,6 euro e soprattutto il break al rialzo della trend line ribassista su citata (in blu nel grafico) per evitare il ritorno verso i minimi 2013 in area 0,465 euro e mettere nel mirino 0,6 euro. Da dire però che RSI sembra far pensare più ad un ritorno verso il minimo a 0,47 euro che ad un recupero di forza.

Come sempre però, bisogna guardare ai segnali sui prezzi prima che agli oscillatori che ci danno indizi utili ma che necessitano sempre appunto di conferma sui prezzi. Dunque un break in chiusura dei 0,5 euro, sancirebbe la ripresa al ribasso dei corsi, mentre una chiusura sopra 0,517 euro, allontanerebbe questo pericolo, ma in ogni caso bisognerà aspettare il ritorno sopra la trend line ribassista per pensare ad un recupero di forza e puntare 0,6 euro.

Anche il grafico weekly sembra confermare quanto emerso da quello daily. Il break di 0,5 euro porterebbe verso il minimo in area 0,465 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori