Telecom Italia: inversione di trend solo su chiusura oltre 2,2850 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Deciso rimbalzo oggi a Piazza Affari per Telecom Italia attualmente in progresso dell’1,8% in area 2,28 euro. Il quadro tecnico di breve periodo conferma per il momento la validità del segnale ribassista identificabile dai massimi di inizio gennaio. Solo una eventuale chiusura sopra area 2,2850 permetterebbe infatti di recuperare l’importante supporto rotto al ribasso giovedì scorso con incremento volumetrico. In tale ipotesi possibile apertura di posizioni rialziste con primo obiettivo a quota 2,3150 e successivamente verso area 2,34 euro. L’eventuale rottura di tale resistenza farebbe volgere al positivo anche l’outlook di medio periodo aprendo la strada verso i massimi di fine gennaio in area 2,40 euro.
Il mancato superamento di quota 2,2850 avvalorerebbe la tesi secondo cui il movimento odierno sia da interpretare quale semplice pull-back (ritorno temporaneo su precedente supporto, ora resistenza). In tale ipotesi probabili nuove accelerazioni ribassiste con primo valido target in area 2,20 euro e successivamente verso area 2,15 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori