Telecom Italia: inversione del trend su rottura del supporto dinamico

Inviato da Redazione il Gio, 11/03/2004 - 12:41

Quadro tecnico delicato quello di Telecom Italia attualmente scambiata in area 2.55 euro, in flessione di oltre un punto percentuale. Il titolo agli attuali valori sta testando l'importante trendline rialzista tracciabile dai minimi di ottobre 2003. L'eventuale conferma in close della rottura di tale supporto dinamico aprirebbe la strada verso il successivo target a 2.45 euro e poi a 2.35 euro, con target intermedio in area 2.40 euro. Nel caso di ulteriori ribassi importante la tenuta del supporto statico in area 2.29 euro, la cui violazione aggraverebbe ulteriormente l'outlook con probabile estensione verso i minimi di ottobre 2003 in area 2.10 euro.
Al rialzo, nuovi impulsi rialzisti solo su superamento di quota 2.63 euro: in tal caso primo target rialzista a quota 2.70 euro, dove troviamo il massimo relativo del lontano dicembre 2002.
Oscillatori sostanzialmente neutri: l'eventuale rottura del supporto dinamico sopra citato confermato in close da rialzo volumetrico confermerebbe il segnale di inversione del trend.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA