StMicroelectronics vicino ai minimi a 3,90

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna della negatività per Stmicroelectronics a Piazza Affari. Il titolo del produttore di chip è sceso in mattinata a testare i minimi di area 3,90 euro rimbalzando e riportandosi nei pressi della soglia dei 4 euro. Una chiusura sotto quota 4 euro avrebbe implicazioni fortemente negative e aprirebbe nuovi spazi al ribasso in direzione di quota 3,50 euro. Il rischio di assistere a nuove discese del titolo diminuirà con un ritorno sopra 4,30 euro mentre nel breve periodo potrebbe arrivare un segnale positivo con una violazione decisa di quota 4,50 euro. In tal caso primo obiettivo a 4,70 euro e successivamente in area 5, dove transita la media mobile di medio termine. Sarà tuttavia solo una chiusura sopra 6,45, accompagnata da incremento dei volumi, a offrire un segnale positivo di medio termine con possibili estensioni verso 5,45 euro.


Operatività: Un ritorno sopra i 4 euro, dopo la tenuta del supporto a 3,90, potrebbe lasciare spazio all’apertura di posizioni long speculative con primo target a 4,30 euro e stop loss a violazione di detto supporto. Sopra 4,50 possibile tentare long di posizione con primo target a 4,70 euro e stop loss a 4,25.


Alessandro Piu


(2/2/2009 – 14:15)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori