STMicroelectronics rimbalza sul supporto di quota 5 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il pesante ribasso nella seduta di chiusura della scorsa ottava ha lasciato il titolo STMicroelectronics in corrispondenza del supporto a 5 euro, precisamente a 4,99. Una violazione sostenuta anche da incremento volumetrico ma non così decisiva da non richiedere conferme nella nuova ottava. E nella seduta di apertura, dopo una nuova violazione del supporto in intraday, STMicro ha cercato il rimbalzo, portandosi in territorio positivo in area 5,055 euro. La reazione non è sufficiente per allontanare il rischio di rompere definitivamente quota 5 euro. In tal caso gli obiettivi, per il titolo, sarebbero individuabili a 4,75 e 4,50 euro in un secondo momento. Per allontanare il rischio è necessario il recupero almeno della media mobile di breve termine, attualmente transitante in area 5,12 euro. Da qui sono possibili estensioni in direzione di 5,20 dove si trova la media mobile a 14 periodi. Oltre 5,20/21 euro lo scenario si farebbe meno teso anche se per assistere a qualche allungo al rialzo sarà necessario ritornare sopra 5,31 con target a 5,48.


Operatività: Mantenere aperte le posizioni short con take profit a 5,12 euro. Incrementare su rottura confermata in chiusura di seduta di 5 euro con target 4,75. Possibili long speculativi su tenuta del supporto con stop loss a 4,93 euro.


Alessandro Piu


(13/7/2009 – 13:30)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori