S&P Mib: improbabile una imminente decisa rottura di quota 35.000 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo spunto rialzista per l’indice delle bluechips italiane attualmente in rialzo di circa mezzo punto percentuale in area 34815 punti. Il prossimo valido ostacolo è individuabile in area 35.000 punti, livello che alla fine di settembre era riuscito ad interrompere la sequenza di massimi crescenti. Considerando l’attuale livello degli oscillatori che evidenziano una chiara situazione di ipercomprato riteniamo improbabile una definitiva rottura di tale resistenza nelle prossime giornate. Più probabile un consolidamento dell’indice tra area 34.500 e 35.000, il che permetterebbe di scaricare gli eccessi accumulati nelle ultime settimane prima di riprendere il trend in atto. Sopra quota 35.000 possibile estensione sui successivi target in area 35.300 e successivamente a 35.600 punti.
Al ribasso, sotto quota 34.500, da monitorare quota 34.100 la cui violazione farebbe scattare un campanello d’allarme aprendo la strada verso il successivo target ribassista in area 33600 punti


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori