S&P 500: segnale di forza su superamento di area 1255 punti

Inviato da Redazione il Mar, 27/06/2006 - 12:03
Quotazione: S&P 500

L'analisi grafica dello S&P 500 conferma la situazione di stallo degli indici americani che sono stati capaci di interrompere la serie di ribassi delle ultime settimane ma non hanno, almeno per il momento, fornito convincenti segnali di inversione del trend di fondo. Venendo all'analisi dell'indice delle 500 bluechips americane possiamo notare l'importanza della resistenza statica in area 1255 punti, livello il cui eventuale superamento farebbe volgere al positivo l'outlook di medio periodo aprendo la strada verso il successivo obiettivo in area 1285-1290 punti. Solamente un deciso recupero di area 1305 punti proietterebbe l'indice verso i massimi di inizio maggio in area 1325 punti. Importante al ribasso la tenuta di area 1240, la cui eventuale violazione favorirà un nuovo test dei minimi delle scorse settimane in area 1220; sotto tale livello possibile estensione del ribasso verso area 1215 ed infine a 1205 punti. Marco Berton. Redazione Finanzaonline.com

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA