S&P 500: positività solo su conferma rottura di area 1490 punti

Inviato da Redazione il Mer, 14/11/2007 - 17:36
Quotazione: S&P 500

Quadro tecnico alquanto interessante quello che raggruppa le più importanti società del mercato statunitense che registra oggi pomeriggio un leggero rialzo (+0,22% in area 1484 punti) dopo il balzo di quasi tre punti percentuali della vigilia. L'S&P500 si è riportato nelle prime battute della giornata a testare il fondamentale livello posto in area 1490 punti, resistenza statica la cui violazione invaliderebbe il segnale ribassista registrato nella passata ottava. Viceversa il movimento odierno dovrebbe essere interpretato quale semplice pullback, che potrebbe essere sfruttato per aprire nuove posizioni ribassiste sull'indice. Operativamente avrebbe a nostro avviso senso l'apertura di uno short dagli attuali livelli con stop su eventuale chiusura sopra area 1490 punti. Per nuove posizioni rialziste è consigliabile attendere il recupero di area 1500 punti.  In tal caso possibile allungo verso area 1515 e poi eventualmente verso i massimi relativi di fine ottobre in area 1545 punti. Al ribasso, il ritorno sotto quota 1480 punti favorirebbe un nuovo test dei minimi registrati ad inizio settimana in area 1440 punti.

Operatività: aprire posizioni short dagli attuali livelli con stop su chiusura oltre area 1490 punti e profit verso area 1440/1450 punti. Nuovi long esclusivamente su recupero di area 1500 punti confermato da incremento volumetrico.

Marco Berton

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA