Snam, strategia long a conferma del trend rialzista in atto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ben impostato il titolo Snam questa mattina dopo la pubblicazione del nuovo piano strategico per il quadriennio 2012-2015 che prevede investimenti pari a 6,7 miliardi di euro, di cui 1,4 miliardi nel 2012. Snam ha inoltre confermato la politica dei dividendi che per il 2012 fissa una crescita del dividendo per azione al 4% rispetto ai 0,24 euro per azione del 2011. Da un punto di vista tecnico il titolo è caratterizzato da un’impostazione improntata al rialzo. Le quotazioni beneficiano dei supporti dinamici offerti dalla trendline che unisce i minimi del 3 e del 9 febbraio, transitante attualmente in area 3,67 euro. Il quadro grafico ha dato i primi segni di miglioramento già a fine gennaio con la violazione al rialzo delle resistenze dinamiche individuabili con la linea di tendenza inclinata negativamente disegnata con i massimi del 20 ottobre e del 3 gennaio. Indicazioni positive provengono anche dall’andamento della media mobile di breve termine. In particolare, dopo l’incrocio al rialzo ultimato nella seduta del 26 ottobre, i prezzi hanno trovato un valido sostegno proprio nella media a 14 periodi che da allora funge da supporto dinamico alle quotazioni. Alla luce delle considerazioni effettuate, è possibile sfruttare il trend positivo in atto per implementare una strategia long. Con stop che scatterebbe su eventuale violazione al ribasso della trendline ascendente sopracitata a 3,62 euro, eventuali acquisti in area 3,69 avrebbero un primo target a 3,79 euro, in corrispondenza dei massimi testati intraday lo scorso 20 ottobre. Il secondo target si posizionerebbe invece in area 3,91 euro.


Stefano Alberti


(13/03/2012) 


 


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori