SNAM Rete Gas: da monitorare il supporto dinamico di medio periodo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico delicato quello di Snam Rete Gas attualmente scambiata in area 4,4 euro, sostanzialmente sui valori del close di venerdì scorso.
L’analisi grafica mostra come le quotazioni dopo i massimi assoluti in area 4,7 euro abbiano rapidamente invertito il trend di breve periodo ritracciando sulla trendline rialzista tracciabile dai minimi dello scorso mese di luglio.
Per non assistere ad ulteriori spunti ribassisti monitoriamo ora tale supporto dinamico attualmente in area 4,3 euro, la cui violazione favorirebbe un’estensione verso i successivi target a 4,10 euro e poi eventualmente a 4,05 per finire sull’importante supporto statico a 3,90 euro.
Al rialzo l’outlook di breve periodo tornerebbe positivo solamente su recupero della resistenza a 4,45 euro; in tal caso probabile una nuova estensione verso i massimi sopra citati in area 4,7 euro, con target intermedio a 4,6 euro.
L’analisi degli oscillatori mostra un Macd short dalla seduta dell’11 febbraio scorso, mentre l’RSI dopo aver lambito la fascia di ipervenduto appare nuovamente girato in positivo. I volumi, dopo il picco che ha caratterizzato le long black candle di settimana scorsa, sono tornati su livelli medi del periodo. Redazione Finanzaonline –MB- .


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori