Snam Rete Gas al test del supporto dinamico di breve

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura in decisa flessione per Snam Rete Gas che termina la giornata a quota 3,23 euro, in ribasso del 2,09%. L’analisi grafica mostra come il titolo con la chiusura odierna abbia nuovamente testato il supporto dinamico coincidente con la trendline rialzista tracciabile dai minimi di metà febbraio (sul grafico linea tratteggiata rossa). Un’eventuale rottura di questa trendline, attualmente a quota 3.23 euro, farebbe volgere al negativo l’outlook di breve con probabile estensione verso il successivo supporto statico a 3.16 euro e poi eventualmente a 3.08 euro. Sotto tali valori possibili target ribassisti in area 3 euro e poi a quota 2.90 euro, supporto statico estremamente importante. Al rialzo, oltre quota 3.30 euro, target rialzista a 3.35 e poi verso i massimi assoluti del titolo in area 3.40-3.42 euro.
L’analisi degli oscillatori mostra un Macd long dalla seduta del 19 febbraio scorso. Rsi attualmente girato in negativo. Volumi nella media del periodo.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori