Saras: importante la tenuta del supporto posto a 3,87 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una mattinata negativa a Piazza Affari per Saras che scambia attualmente in area 3,90 registrando una flessione pari allo 0,36%. Il titolo conferma la validità del trend in atto dalla scorsa estate con le quotazioni stabilmente al di sotto della trendline che collega i massimi relativi da metà luglio. Solo la violazione di tale resistenza dinamica fornirebbe, a nostro avviso,  un primo segnale di positività sul titolo. In ottica di trading sarà determinante per il titolo confermare la tenuta del supporto posto in area 3,87 euro, la cui eventuale violazione aggraverebbe un quadro tecnico già preoccupante favorendo un rapido allungo verso area 3,8 e poi eventualmente verso i minimi assoluti registrati a 3,75 euro.
Sopra area 4 euro ricordiamo l’importanza della trendline sopra citata attualmente in area 4,05 euro, livello statico di primaria importanza la cui rottura favorirà l’avvio di una gamba rialzista con primo significativo target posto a quota 4,25 euro.


Operatività: posizioni rialziste sono consigliabili esclusivamente sopra quota 4,05 euro con possibile target a 4,25 e successivamente a 4,40 euro.
Possibile incrementare le posizioni ribassiste su rottura di quota 3,87 euro con target a 3,8 e poi a 3,75 euro.


Marco Berton


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori