SanPaolo IMI: nuovamente al test della resistenza statica a 10,80 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta leggermente negativa questa mattina a Piazza Affari per SanPaolo IMI attualmente in flessione dello 0,32% a 10,71 euro. L’analisi grafica mostra come il titolo si sia portato nelle ultime giornate nuovamente in prossimità della resistenza statica a 10,80 euro, parte superiore di un ampio trading range che rinchiude le quotazioni dallo scorso mese di novembre. Solo la violazione di tale resistenza, confermata in close da rialzo volumetrico, favorirebbe nuovi impulsi rialzisti con target in area 11,15 e poi sui massimi di dicembre  2003 a 11,35 euro. Al ribasso, un ritorno sotto quota 10,50 favorirebbe un nuovo test di quota 10,20 euro e poi eventualmente della parte inferiore della fascia di congestione sopra citata in area 10 euro. Sotto tale supporto l’outlook su titolo si aggraverebbe ulteriormente aprendo la strada per ribassi verso area 9,65 euro (up-gap del 26 ottobre 2004) e poi eventualmente in area 9,30 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori