San Paolo: negatività su violazione del supporto in area 8.30 euro

Inviato da Redazione il Ven, 25/07/2003 - 12:07

Seduta negativa questa mattina a Piazza Affari per San Paolo Imi attualmente in flessione dello 0.43% in area 8.43 euro. L'analisi grafica mostra come il titolo rimanga rinchiuso in un canale rialzista tracciabile dai minimi di metà marzo. Nel breve periodo il titolo fornirebbe un segnale preoccupante su eventuale rottura del supporto statico in area 8.30 euro, valore che più volte negli ultimi mesi ha mostrato la propria validità. In tal caso presumibile un'accelerazione verso la parte inferiore del canale rialzista sopra citato (linea tratteggiata rossa) attualmente in area 8.10 euro. La rottura di tale supporto dinamico aggraverebbe ulteriormente l'outlook sul titolo con probabile estensione verso 7.90 euro, e poi a 7.70 euro. Nel caso di ulteriori ribassi successivi target a 7.15 euro ed infine sui minimi di fine maggio in area 6.90 euro.
Al rialzo, sopra 8.60 euro probabile estensione verso quota 8.80 e poi eventualmente verso 9 euro. Nel caso di ulteriori impulsi rialzisti segnaliamo l'importanza del massimo relativo del 21 agosto 2002 in area 9.25 euro, dove attualmente transita anche la parte superiore del canale rialzista di cui sopra (linea tratteggiata verde) e che funge da resistenza dinamica.
Gli oscillatori mostrano il generale clima di incertezza sul titolo: Rsi sostanzialmente neutro mentre il Macd ha fornito un nuovo segnale short. L'analisi volumetrica mostra come gli scambi si mantengano su livelli relativamente contenuti.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA