San Paolo Imi: confermata validità di resistenza dinamica

Inviato da Redazione il Mar, 25/02/2003 - 11:49
Seduta negativa per San Paolo Imi attualmente scambiato in area 6.20 euro, in ribasso di oltre due punti percentuali. L'analisi grafica mostra come il titolo nella scorsa settimana sia stato incapace di rompere al rialzo la trendline ribassista tracciabile dai massimi di fine maggio 2002 (linea tratteggiata rossa). Solo la rottura di tale resistenza dinamica attualmente in area 6.50 euro, farebbe volgere al positivo l'outlook di medio periodo sul titolo con probabile estensione verso i massimi relativi dell'ultimo impulso rialzista in area 6.75 euro. Oltre tale livello segnaliamo l'importanza della resistenza statica in area 7.10 euro, oltre cui è lecito attendersi un'estensione verso i massimi relativi di dicembre 2002 in area 8 euro. Al ribasso monitoriamo il supporto statico a quota 6 euro: sotto tali valori probabile ritracciamento verso area 5.70 euro (minimi di fine gennaio) e poi in area 5.50 euro. Sotto tali valori possibile estensione verso la returnline (linea tratteggiata verde) parallela alla trendline ribassista sopra citata, attualmente in area 5.20 euro). L'analisi degli oscillatori mostra un Macd long dalla seduta del 14 febbraio scorso. Rsi sostanzialmente neutro. Volumi in contrazione nelle ultime giornate.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA