Saipem: nuovi impulsi rialzisti oltre resistenza dinamica ?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una seduta positiva oggi a Piazza Affari per Saipem attualmente in rialzo dello 0.37% in area 8.20 euro. Il titolo con i massimi relativi della seduta di venerdì ha testato l’importante trendline che unisce i massimi relativi di gennaio e luglio 2003. L’eventuale rottura di tale resistenza dinamica attualmente in area 8.30 euro favorirebbe un nuovo impulso rialzista con probabile target in area 8.70 euro, e successivamente in area 9-9.10 euro, dove attualmente transita la trendline che unisce i massimi relativi del lontano 1998 con quello del 2000 e del 2001.
Al ribasso monitoriamo il supporto statico in area 7.85 euro, sotto cui ricordiamo l’importanza della trendline tracciabile collegando i minimi relativi da metà gennaio (linea tratteggiata verde), attualmente in area 7.50 euro. Sotto tale supporto dinamico l’outlook sul titolo volgerebbe al negativo: in tal caso successivi target in area 7.30 euro e poi eventualmente in area 6.90-7 euro. Nel caso di ulteriori ribassi segnaliamo l’importanza della trendline rialzista tracciabile collegando i minimi da febbraio 2003 attualmente in area 6.40 euro. Oscillatori impostati al rialzo: Macd long ed Rsi girato in positivo. Si noti comunque come quest’ultimo sia  nuovamente entrato in fascia di ipercomprato, condizione che rende probabili delle prese di beneficio nelle prossime giornate.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori