Saipem alla prova dei 19,7 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta al rialzo per il titolo Saipem che sale di quasi mezzo punto percentuale cercando di avere ragione della resistenza di quota 19,7 euro, violata solo temporaneamente nel corso della mattinata. Una chiusura sopra questo livello, se sostenuto da incremento volumetrico, offrirebbe un nuovo segnale rialzista e proietterebbe il titolo petrolifero in direzione dei prossimi obiettivi, a 20,60 euro in prima battuta e a 21,40 successivamente. In caso di nuovo fallimento dell’attacco, già tentato altre quattro volte nel corso dell’anno, Saipem potrebbe ritornare sui suoi passi trovando il primo supporto a 18,90 euro e successivamente a 18,15 euro, la base del canale laterale che contiene le quotazioni del titolo da metà luglio. La tenuta di tale supporto eviterà l’arrivo di un segnale di debolezza con primo target a 17,30 e obiettivo successivo a 16,55 euro.


Operatività: Per l’apertura di nuove posizioni long attendere conferma in chiusura di seduta oltre 19,7 euro con primo target a 20,60 e stop loss a 19,15. Possibile short speculativo su mancato superamento di 19,7 co target a 19,15.


Alessandro Piu


(17/9/2009 – 14:00)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori