Rottura al rialzo di quota 11,45 per Atlantia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta al rialzo per il titolo Atlantia che si è portato sopra la resistenza di quota 11,45 euro. Se la violazione dovesse essere confermata in chiusura di seduta si tratterebbe di un segnale positivo, di prosecuzione del rimbalzo iniziato dai minimi dello scorso 13 marzo. Gli obiettivi del movimento potrebbero essere individuati a 11,95 euro in prima battuta e 12,25 euro successivamente, livello corrispondente ai massimi relativi di inizio febbraio che, se superato, darebbe un bel segnale di inversione nel medio termine. L’ex-resistenza a 11,45 euro sarà ora il primo supporto, già avvicinato nel corso della seduta odierna dopo l’apertura in gap rialzista. Sotto 11,45 euro possibili accelerazioni in direzione della media mobile di medio termine transitante a 11,15 euro e successivamente verso 11 euro. Un segnale di debolezza arriverebbe tuttavia solamente a seguito di una rottura, confermata in chiusura di seduta di quota 10,75 euro con primo target a 10,50.


Operatività: Primo target per le posizioni long in essere a 11,95 euro. Alzare take profit a 11 euro. Possibile l’apertura di long speculativi su test e tenuta del supporto/ex-resistenza a 11,45 con stop loss su chiusure inferiori a 11,45.


Alessandro Piu (2/4/2009 – 14:00)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori