RAS attesa all'uscita dalla fascia di congestione

Inviato da Redazione il Mar, 16/12/2003 - 11:59

Seduta poco mossa questa mattina per RAS attualmente scambiata in area 13.32 euro, +0.11% rispetto al close della vigilia. L'analisi grafica mostra come il titolo da alcuni mesi rimanga rinchiuso in una evidente fascia di congestione e più precisamente fra il supporto statico in area 13 e la resistenza statica in area 14 euro. Solo la rottura confermata in close di tale movimento laterale favorirebbe un'accelerazione del trend ed il ritorno di interesse sul titolo. Al rialzo, segnaliamo l'importanza dei livelli intermedi a 13.60 e 13.80 euro , oltre cui è lecito attendersi un nuovo test di quota 14 euro. La rottura di tale resistenza favorirebbe un'accelerazione verso area 14.50 e poi a 15 euro, target ottenibile proiettando l'ampiezza del trading range dal punto di eventuale rottura dello stesso.
Analogo discorso per lo scenario ribassista: sotto quota 13 euro target in area 12 euro, con possibili supporti intermedi a 12.70 e 12.30 euro.
Oscillatori impostati al ribasso: Rsi girato in negativo mentre il Macd ha appena incrociato la propria media mobile. Da sottolineare il rialzo degli scambi registrato con la long black candle della vigilia: per assistere ad un deciso ritorno dei volumi sul titolo attendiamo comunque la rottura del trading range sopra citato.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA