Quadro tecnico avvolto da incertezza per Telecom Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Permane estremamente incerto il quadro tecnico di Telecom Italia, che da qualche seduta è alle prese con la resistenza intermedia di quota 1,10 euro. Una sua violazione potrebbe dare al titolo la forza per attaccare il ben più importante ostacolo a quota 1,135, che se superato con decisione fornirebbe un segnale positivo di breve periodo con obiettivo a 1,168. Oltre tale soglia 1,20 e 1,235 rappresentano i successivi livelli di interesse per Telecom Italia. La resistenza di breve periodo, transitante in area 1,085, sta sostenendo il titolo telefonico nei suoi tentativi di rilancio. Una sua rottura al ribasso potrebbe portare a nuovi indebolimenti del titolo in direzione di 1,06 e successivamente 1,037, livello quest’ultimo che, se violato in chiusura di seduta, darebbe un segnale fortemente negativo con target 1 e 0,94 euro.


Operatività: Per l’apertura di posizioni long sarebbe ottimale aspettare un deciso ritorno sopra 1,168. Sopra 1,10 sarà possibile sfruttare eventuali allunghi con target a 1,135 e stop loss stretto su violazione di 1,083. Short sotto 1,037.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori