Prova a reagire l'Euro STOXX 50, nuove pressioni al ribasso solo sotto 2.639 punti

Inviato da Redazione il Ven, 14/06/2013 - 10:12

Il future su Euro STOXX 50 ha reagito ieri all’angosciante avvio di seduta. Ha testato ordinatamente il supporto di quota 2.612 punti per poi risalire con costanza, come mostrato dal grafico a 30 minuti. Alla fine è riuscito a chiudere bene il gap rialzista di inizio seduta spingendosi oltre l’ex-supporto a 2.650 che, prima di essere violato, era stato messo sotto pressione fin dallo scorso 6 giugno. Lo scenario rimane comunque deficitario e già l’area dei 2.670 punti mostra la presenza di alcuni ostacoli. Oltre la quota indicata diverrebbero possibili allunghi verso 2.707 e 2.715 punti. La pressione
al ribasso tornerebbe a farsi sentire sotto 2.639 con conseguente nuovo test del supporto a 2.612 punti. Al di sotto di quest’ultimo la discesa proseguirebbe verso 2.565 in prima battuta.

Scenario rialzista: Long sono possibili da 2.651 punti e hanno target 2.666 e 2.694. Lo stop loss scatterebbe a 2.639

Scenario ribassista: L’apertura di posizionamenti al ribasso è possibile
da 2.647 punti con obiettivi a 2.636 e 2.616. Posizionare lo stop loss a 2.660.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA