Popolare di Milano rimbalza senza troppa convinzione

Inviato da Redazione il Lun, 01/02/2010 - 11:56

Seduta al rialzo per il titolo della Banca Popolare di Milano, che guadagna oltre mezzo punto percentuale in area 4,75 euro. Nelle ultime otto sedute l’azione bancaria ha perso quasi 15 punti percentuali rompendo al ribasso gli importanti supporto di area 4,85 euro. Lo scenario, improntato al ribasso, propone ora un prossimo obiettivo a 4,56 euro, su eventuale rottura al ribasso di 4,68. La caduta di 4,56 euro proporrebbe nuove accelerazioni al ribasso con primo target a 4,44 e successivamente 4,28 euro. Per prendere consistenza il tentativo di rimbalzo dovrebbe portare le quotazioni di Bpm sopra 4,85 euro, da dove si potrebbe assistere ad un tentativo di rientro in area di neutralità. Ciò avverrebbe con una chiusura forte oltre 4,97/5 euro, area dove si trova a transitare anche la media mobile di breve termine.

Operatività: Mantenere aperte le posizioni short in essere con prossimo target a 4,56 euro. Posizionare trailing stop a 4,90 euro. Long solo sopra area 4,97/5 euro.

Alessandro Piu

(1/2/2010 - 11:45)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA