Pop. Bergamo: nuovi impulsi rialzisti su superamento di quota 18 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta positiva per Bca Popolare Bergamo attualmente scambiata in area a 17.70 euro, in rialzo di circa mezzo punto percentuale.
L’analisi grafica mostra come il titolo dopo i minimi di metà marzo abbia invertito il trend di breve: un ulteriore impulso rialzista si è avuto nelle scorse settimane con la rottura della trendline ribassista di lungo periodo (linea tratteggiata blu) tracciabile dai massimi di aprile 2002 che rappresentava una importante resistenza statica. Su prosecuzione del movimento attendiamo ora il superamento di quota 18 euro, importante resistenza statica coincidente con una serie di massimi e minimi relativi da ottobre 2002. Sopra tale livello successivo target rialzista in area 18.60 euro e poi eventualmente a 19 euro, sui minimi relativi di luglio 2002.
Al ribasso monitoriamo il supporto statico in area 17.40 euro: sotto tale valore segnaliamo l’importanza della trendline rialzista di breve (linea tratteggiata rossa) attualmente in area 17 euro. Sotto tale supporto dinamico successivo target in area 16.40 euro, valore che negli ultimi mesi ha mostrato più volte la propria validità.
Segnali contrastanti dagli oscillatori con l’Rsi che attualmente è girato in negativo, mentre il Macd conferma il segnale long generato dalla seduta del 18 marzo scorso. I volumi, complice il periodo di festività, nelle ultime sedute risultano in contrazione rispetto alla media del periodo.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori