Pirelli al test dello scoglio dei 0,8250 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico decisamente interessante quello di Pirelli & C. che, grazie alla speculazione relativa ad un presunto interesse da parte di Telefonica per una quota in Olimpia, balza di oltre 3 punti percentuali in area 0,82 euro. Il titolo ha raggiunto con i massimi intraday l’importante soglia tecnica rappresentata da quota 0,8250 che più volte negli ultimi mesi ha rappresentato un reversal point del movimento di breve. Solo una decisa violazione di tale resistenza confermata in close da incremento volumetrico fornirebbe un interessante segnale rialzista con successivi obiettivi a 0,89 euro (step intermedio a 0,85 euro), anche se non sono esclusi ulteriori estensioni verso i massimi del maggio 2005 a 0,92 e poi verso area 1 e 1,0150 euro. In ottica di trading di breve periodo, la sopra citata resistenza potrebbe essere sfruttata per aprire posizioni ribassiste (stop rigoroso su violazione di area 0,8250 in close) con possibile target in area 0,8 euro, dove verrebbe chiuso l’ampio up-gap aperto questa mattina. Nel caso di ulteriori ribassi da monitorare quota 0,78 euro, sotto cui il segnale rialzista verrebbe definitivamente negato. Marco Berton.
 


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori