Piazza Affari: FTSE Mib tenta la rottura del muro a 24.000 punti

Apertura in gap up di Piazza Affari con un primo spunto operativo oltre il muro a 24mila punti…

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FTSE MIB. Avvio settimanale all’insegna degli acquisti per Piazza Affari. L’indice FTSE Mib questa mattina conferma la long white candle disegnata ieri sul daily chart che di fatto ha condotto i prezzi ad un nuovo massimo relativo da 3 anni sopra 24.000 punti. Ad agevolare il balzo, dal punto di vista tecnico, è stato la presenza di un doppio supporto, offerto dalla trendline di medio termine disegnata unendo i low del 5 e 17 gennaio, e il livello statico a 23.697 punti.

Il trend di fondo rimane pertanto orientato al rialzo, con forte angolatura e volumi sostenuti. Area 24.000 punti rimane il target naturale di breve termine da confermare in close anche su timeframe settimanale. Oltre tale livello non sembrano esservi livelli resistenziali di rilievo, né su grafico giornaliero tantomeno in intraday. Eventuali storni dovuti a temporanee prese di beneficio potrebbero provocare correzioni verso i supporti di breve e brevissimo a 23.697 e poi a 23.343 punti.

 

Scenario rialzista: Long a 23.870 punti con target primario a 24.000 e a 24.080 punti. Stop sotto 23.697 punti.

Scenario ribassista: Posizioni short a 23.866 punti, con stop a 23.900 punti, target a 23.343 e 23.120 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori