Parmalat prova a insidiare quota 2 euro

Inviato da Redazione il Gio, 03/12/2009 - 11:17
Quotazione: PARMALAT

Seduta al rialzo per il titolo Parmalat che si è portato sopra la media mobile di breve termine transitante a 1,977 euro e ha fatto segnare un massimo intraday a 1,996. Una chiusura delle contrattazioni sopra la suddetta media mobile potrebbe preludere a un attacco alla soglia psicologica dei due euro e alla successiva chiusura del gap ribassista lasciato aperto lo scorso 26 novembre a 2,015 euro. Oltre 2,015 possibili allunghi verso i massimi di area 2,05 euro. Eventuali prese di beneficio non porteranno a modifiche dello scenario fino alla tenuta del supporto a 1,964, con campanello d’allarme in caso di chiusure inferiori alla media mobile di quota 1,977. La violazione al ribasso di 1,964, se accompagnata da incremento dei volumi, proporrebbe accelerazioni verso area 1,93/92 euro, dove transitano due supporti dinamici costituiti dalla media mobile di medio termine e dalla trendline che risale dai minimi di fine dicembre.

Operatività: Possibile apertura posizioni long su chiusure superiori a 1,977. Incrementare su violazioni decise di 2,015 euro. Stop and reverse su chiusure inferiori a 1,964.

Alessandro Piu

(3/12/2009 - 11:15)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA