Nel medio termine Lottomatica sembra voler riagguantare gli 11,60 euro

Inviato da Redazione il Lun, 06/09/2010 - 10:55

Il quadro grafico di Lottomatica è decisamente migliorato dopo la positiva chiusura della scorsa ottava. Le azioni del gruppo controllato da De Agostini hanno infatti rotto al rialzo la trend line ribassista che ne guidava i corsi dal 12 aprile, quando i titoli toccarono un top a 14,89 euro. Un altro elemento positivo lo si ricava dall’incrocio al rialzo sia della media mobile a 14 che a 55 sedute. Le azioni sembrano dunque pronte ad allungare il passo verso un nuovo test delle resistenze di 11,60/11,70 euro. Solo una chiusura superiore a questo livello cambierebbe il quadro grafico di medio/lungo periodo, mostrando un deciso segnale di forza. Da un punto di vista operativo è tuttavia possibile sfruttare nel brevissimo termine il possibile ritracciamento della trend line rotta aprendo uno short in prossimità di 11,25 euro con stop sopra 11,30 euro e target le vecchie resistenze di 10,97 euro. Chi invece volesse operare esclusivamente seguendo il trend, ossia sfruttare il segnale long ricevuto sul grafico daily, potrebbe aprire le proprie posizioni in area 10,95/10,96 euro e puntare direttamente alle resistenze di 11,60 euro. In questo caso lo stop andrebbe collocato sotto 10,55 euro.

Riccardo Designori

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA