Nasdaq Composite: negativa una discesa al di sotto di area 1670.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata negativa quella appena trascorsa per l’ indice dei titoli tecnologici americani, che dopo un minimo di seduta a 1675, termina la sessione a 1681 in ribasso di oltre un punto e mezzo percentuale.

Dal grafico risulta subito evidente come l’ indice si trovi, di nuovo, in prossimità della trend line rialzista tracciabile dal minimo di marzo per tutti quelli ascendenti successivi ( linea blue ).

Una discesa al di sotto della trend line di cui sopra porrebbe, di fatto, fine al trend ascendente iniziato a marzo, favorendo ribassi verso i supporti posti a 1641, dove verrebbe chiuso il gap up aperto nella seduta dello 02-07 ( linea orizzontale tratteggiata blue ), 1600-1598 ( linea orizzontale tratteggiata rossa ) ed area dove al momento transita la media mobile esponenziale a 55gg ( 1620 ). Importante, affinché l’ eventuale discesa si possa collocare in un movimento fisiologico di pausa ribassista dovuto a prese di profitto, che area 1550 dove transita la trend line ribassista di medio-lungo periodo violata al rialzo nel mese di giugno ( evidenziata sul grafico con la freccia blue ) ed ancor più che la media mobile a 200 gg, che al momento transita in area 1500, si dimostrino dei validi supporti. Una eventuale discesa al di sotto della media a 200 gg aggraverebbe il sentiment sull’ indice americano.

Lo scenario sino a qui prospettato sarebbe nullo se l ‘indice superasse al rialzo le resistenze poste in area 1730, 1771. Sopra tale livello si avrebbero nuovi impulsi rialzisti con terget in area 1830-1850 dove transita la return line parallela alla tl rialzista del movimento iniziato a marzo. Sopra tali livelli ricordiamo le resistenze poste in area 1880-1900 e 1940.

Rsi: mostra un evidente segnale di divergenza ribassista sugli ultimi due massimi di periodo ed appare impostato al ribasso.

Macd: impostato al ribasso. Ha fornito un nuovo segnale di uscita dall’ indice nella seduta del 17-07.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori