Nasdaq Composite: attesa accelerazione su rottura del trading range

Inviato da Redazione il Gio, 07/04/2005 - 11:53

L'indice dei titoli tecnologici USA conferma la validità della fascia di congestione di breve periodo che sta rinchiudendo le quotazioni da un paio di settimane, e più precisamente tra il supporto statico a 1970 e la resistenza in area 2010 punti.
Ci attendiamo ora un accelerazione del trend un ritorno di volatilità solamente dopo la violazione di questo trading range. Al rialzo, per decretare l'inversione del trend attendiamo comunque la rottura della trendline ribassista tracciabile dai massimi di inizio gennaio, attualmente transitante in area 2035 punti. Oltre tale resistenza dinamica l'indice avrebbe strada libera fino al target in area 2090 punti, con livello intermedio a quota 2050 punti.
Al ribasso, la violazione di quota 1970 confermata in close aggraverebbe l'outlook di breve aprendo la strada verso i successivi target ribassisti in area 1930 e poi a quota 1900. L'analisi degli oscillatori non fornisce segnali operativi particolarmente significativi a testimonianza del clima di generale attesa da parte degli operatori. Redazione finanzaonline. -MB-.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA