Montepaschi, il mercato scommette su Profumo

Inviato da Redazione il Mar, 21/02/2012 - 10:50

Il nome di Alessandro Profumo come possibile candidato alla presidenza del Montepaschi ha messo le ali al titolo della banca senese che a Piazza Affari avanza di oltre il 5%. Le quotazioni stanno rifiatando dopo una corsa iniziale che ha portato l'azione fino a toccare 0,3940 con un rialzo superiore all'8%. Il quadro grafico, al di là delle voci sulla corsa per la presidenza dell'istituto, mostrava già un'impostazione rialzista. Dai minimi del 19 gennaio scorso le quotazioni sono salite di oltre l'80 per cento, sostenute da una trendline tracciabile dai quei minimi, transitante per quelli del 14 febbraio e attualmente a 0,324 euro circa. Un ulteriore segnale di forza era arrivato già ieri con la chiusura oltre la soglia di resistenza statica dei 0,35 euro, sebbene con volumi non particolarmente forti. Al rialzo il prossimo approdo per il Montepaschi sarebbero quota 0,4265 e 0,4345 euro, quest'ultimo livello corrispondente con il doppio massimo del 30 settembre-13 ottobre 2011. Lo scenario rialzista descritto potrebbe rientrare in una condizione di neutralità, almeno per quanto riguarda il breve termine, a seguito di un ritorno delle quotazioni sotto 0,35 euro mentre per avere un segnale di debolezza dovrà cadere la trendline rialzista descritta. Chi propenda per l'ipotesi di ulteriori allunghi verso gli obiettivi descritti potrebbe attendere una pull-back del titolo sull'area degli 0,35/355 euro, ponendosi come primo target quota 0,388 e successivamente 0,4265 e 0,4345. Lo stop loss potrebbe essere posizionato in tal caso su caduta di 0,3415 euro.

Alessandro Piu

(21/02/2012)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA