Mondadori rimandata alla prova di area 8,15

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Mondadori viene respinto ancora una volta dall’area di resistenza 8,15/18 euro e arretra a Piazza Affari dello 0,66% a 8,07 dove trova il sostegno delle medie mobili a 14 e 55 giorni. Volumi di scambio contenuti, sono passati di mano 460.000 titoli circa contro una media degli ultimi trenta giorni superiore al milione di pezzi. Per Mondadori la vittoria sulla predetta resistenza, sostenuta da volumi, rimetterebbe in gioco l’obiettivo dei massimi di inizio febbraio in area 8,70 con step intermedio a 8,55. Viceversa una discesa al di sotto delle medie mobili a 14 e 55 giorni porterebbe verso i supporti successivi posti a 7,95 e 7,80/75 euro. La tenuta di quest’ultimo eviterà un peggioramento dello scenario per Mondadori che rischierebbe, in caso contrario,   di scivolare verso quota 7,45. Alessandro Piu


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori