Mondadori, canale ribassista ancora attivo

Inviato da Redazione il Ven, 11/12/2009 - 10:41

Andamento rialzista questa mattina a Piazza Affari per il titolo Mondadori dopo la chiusura positiva della vigilia, ma senza che siano emersi finora particolari spunti di ottimismo. L’azione rimane infatti inserita in un canale ribassista discendente dai massimi di metà ottobre e settimana scorsa ha fallito il tentativo di riportarsi al di sopra della media mobile di breve periodo, ora transitante a 2,95 euro. L’ostacolo potrebbe ripresentarsi a breve, accoppiato con la trendline ribassista di cui si è appena detto, un test importante che, se superato con decisione, offrirebbe a Mondadori l’opportunità di cambiare lo scenario riportandolo in fase di neutralità. Per avere un segnale positivo bisognerà invece attendere una chiusura superiore a 3,05 euro accompagnata da incremento dei volumi, evento a cui potrebbero seguire estensioni in direzione di 3,12 e successivamente 3,31 euro. Sarebbe per contro un chiaro segnale di debolezza il fallimento dell’attacco, con l’azione della casa editrice di Segrate che potrebbe tornare sotto 2,865 e mettere sotto pressione il supporto di quota 2,80. Una nuova gamba ribassista prenderebbe avvio su chiusure inferiori a tale livello con obiettivi a 2,73 euro in prima battuta e 2,59 in un secondo momento.

Operatività: Mantenere aperte le posizioni short in essere e posizionare trailing profit a 2,95 euro in chiusura di seduta. Nuovi short su chiusure inferiori a 2,80. Possibili long speculativi su test e tenuta di 2,80 con stop loss stretto su violazione decisa della soglia.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA