Mibtel: test della verità a quota 27 mila punti

Inviato da Redazione il Lun, 17/07/2006 - 11:47

Il violento downtrend che ha caratterizzato l'ultima settimana di contrattazione ha riportato l'indice italiano in prossimità dell'importante  supporto statico posto in area 27 mila punti. Tale livello rappresenta un vero e proprio spartiacque per i futuri movimenti dell'indice. Una violazione di area 27 mila confermata in close favorirebbe infatti ulteriori spunti ribassisti verso il primo valido target a quota 26400 punti e poi eventualmente verso area area 26 mila punti. Al rialzo positività solamente su recupero della media mobile esponenziale a 200 periodi attuamente in area 27500 punti. Sopra tale resistenza dinamica possibile un'estensione verso il doppio massimo relativo registrato in area 28100 punti. Gli oscillatori confermano la validità del trend in atto. Macd short ed Rsi girato in negativo. Non si registrano al momento situazioni di ipervenduto o divergenze sui minimi di periodo che potrebbero preannunciare una imminente inversione del trend in atto. Marco Berton. Redazione Finanzaonline.com

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA