Mibtel pronto ad una nuova accelerazione rialzista

Inviato da Redazione il Ven, 12/01/2007 - 18:08

Ancora un rialzo per gli indici della borsa milanese che terminano l'ottava registrando i massimi di periodo. Bene l'indice Mibtel che chiude a 32318 punti, toccando il valore più elevato dal lontanissimo primo dicembre 2000, il periodo subito precedente allo scoppio della bolla speculativa. La settimana ha fornito preziose indicazioni tecniche con gli indici che hanno nuovamente sposato lo spirito rialzista di fine 2006 dopo le inevitabili prese di beneficio che hanno caratterizzato la prima settimana del nuovo anno.
Il Mibtel sembra ora indirizzato ad estendere una nuova gamba rialzista che avrebbe come primo target quota 32500 anche se è lecito attendersi ulteriori spunti verso la returnline parallela alla trendline rialzista di medio periodo, attualmente in area 32700. A livello statico segnaliamo gli ulteriori obiettivi a 32850 per terminare sui massimi relativi di novembre 2000 a 33400 punti. Al ribasso primo, improbabile, campanello d'allarme su discesa sotto area 31850 punti ovvero sotto la trendline rialzista di medio che sostiene il movimento dalla scorsa estate attualmente in area 31800. Le prime posizioni ribassiste potrebbero, allo stato attuale, venire ragionevolmente aperte esclusivamente su ritorno delle quotazioni sotto quota 31500. Marco Berton.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA