Mediolanum: possibile ingresso su chiusura di up-gap ?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora vendite su Mediolanum che questa mattina lascia sul terreno l’1,2% in area 6,3350 euro. Il titolo conferma la validità del trend ribassista evidenziabile dai massimi di fine febbraio: si noti infatti come le quotazioni rimangano rinchiuse in un canale discendente abbastanza ampio che rende quindi possibili operazioni di trading di breve periodo. Segnaliamo in tal senso l’importanza di quota 6,28 euro, livello dove verrebbe chiuso un up-gap aperto nella seduta del 18 aprile scorso. Possibile quindi l’apertura di posizioni rialziste di trading stretto in prossimità di tale supporto, con rigido stop su violazione dell’importante supporto statico in area 6,20 euro. Sotto tale livello l’outlook sul titolo si aggraverebbe definitivamente aprendo la strada verso successivi obiettivi ribassisti in area 6,09 e poi a 5,90 euro.
Al rialzo sopra 6,43 euro possibile estensione verso la parte superiore del canale sopra citato attualmente in area 6,70 euro. Gli oscillatori mostrano un Rsi poco sopra la fascia di ipervenduto mentre il Macd potrebbe, nel caso di ulteriori rialzi, incrociare al rialzo la propria trigger line fornendo il segnale di ingresso sul titolo. I volumi si mantengono su livelli relativamente contenuti: necessario un aumento degli scambi per convalidare eventuali segnali di rottura da parte del titolo. MB – Redazione Finanzaonline.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori