Mediolanum deve ancora superare l’esame a 4,44 euro

Inviato da Redazione il Mar, 01/12/2009 - 12:31

Si muove in forte rialzo il titolo Mediolanum a Piazza Affari, ma rimane inserito in uno scenario di breve termine ribassista che potrà essere messo in dubbio solo con uno stabile recupero delle medie mobili a 14 e 55 periodi transitanti in area 4,49 euro. Prima tuttavia, Mediolanum dovrà superare la resistenza intermedia posta a 4,44 euro, dove è stato oggi respinto. Sopra 4,49 euro, confermato in chiusura di seduta, potrebbe essere messo in cantiere un tentativo di attacco alla resistenza di quota 4,625 euro che, se dovesse avere successo, proietterebbe l’azione verso area 4,80 dove è presente l’ultimo massimo relativo risalente a metà novembre. Sul fronte opposto sarebbe un segnale negativo, per contro, una chiusura sotto 4,33 euro che sarebbe tra l’altro accompagnata dall’incrocio ribassista della media mobile di breve termine su quella di medio periodo. Accelerazioni saranno in tal caso possibili con obiettivi in area 4,25e 4,20 euro e successivamente verso i minimi di inizio novembre a 4,11 euro.

Operatività: Chiusura posizioni short sopra 4,49 euro. Possibili long speculativi da 4,50 in direzione di 4,625. Nuovi short su violazioni decise di 4,33 accompagnate da incremento dei volumi. Primo target a 4,20 euro e stop loss a 4,44.

Alessandro Piu

(1/12/2009 - 12:30)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA