Mediolanum, bypassato il triangolo è pronta all’allungo

Inviato da Redazione il Gio, 12/05/2011 - 12:14

In ribasso al giro di boa della seduta odierna, Mediolanum ha tuttavia fornito nei giorni scorsi degli interessanti spunti grafici. In particolar modo dopo l’accelerazione che ne ha caratterizzato i corsi il 10 maggio, i titoli hanno violato al rialzo le resistenze dinamiche offerte dalla trendline discendente tracciata sul grafico daily con i top decrescenti dell’8 e del 27 aprile. La trend in questione rappresenta la parte superiore del triangolo costruito a cavallo tra l’8 aprile e il 10 maggio da Mediolanum. La fuoriuscita dalla parte alta della figura ha, salvo falsi segnali, implicazioni positive: da questo punto di vista potrebbe quindi rappresentare l’occasione per rompere gli indugi ed accelerare oltre le resistenze statiche e psicologiche di 4 euro. In tal caso si completerebbe simultaneamente un doppio minimo, altro elemento favorevole al rialzo dei titoli. Partendo da questi presupposti ecco che ingressi sulla debolezza in area 3,85 euro, ossia in prossimità dei supporti dinamici offerti dalla trendline ascendente del triangolo, permetterebbero di puntare come primo target ai 4,10 euro e successivamente ai 4,265 euro, obiettivo del doppio minimo citato in precedenza. Lo stop si avrebbe invece con chiusure di seduta sotto i 3,80 euro.

Riccardo Designori

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA