Mediolanum attesa al test della resistenza in area 5,25 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta poco mossa questa mattina per Mediolanum che viene scambiata in questi minuti in area 5,1350 euro, sostanzialmente sui valori del close della vigilia. L’analisi grafica mostra come dalla fine di aprile il titolo stia mettendo a segno una serie di minimi crescenti, configurazione tipica di un trend rialzista di breve periodo. L’inversione di medio periodo si avrebbe adesso con il superamento della trendline tracciabile collegando i massimi relativi da metà febbraio, in area 5,25 euro, dove peraltro troviamo una importante resistenza statica.
L’eventuale rottura di tale valore confermata da incremento volumetrico favorirebbe ulteriori spunti rialzisti con primo valido target in area 5,40 e successivamente in area 5,55 euro.
Al ribasso importante monitorare la TL rialzista di breve, attualmente in area 5,1 euro. Sotto tale livello probabile un ritracciamento a quota 5 euro e poi nuovamente in area 4,90. Nel caso di ulteriori ribassi possibile target sul supporto statico a 4,75 euro. Redazione Finanzaonline -MB-.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori