Mediobanca, nuova spinta rialzista oltre i 6,715 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ partita bene Mediobanca che ha nelle prime fasi della seduta ha oltrepassato le resistenze statiche di 6,715 euro. Grazie all’incrocio dal basso verso l’alto delle medie mobili a 14 e 55 sedute, le azioni di piazzetta Cuccia possono contare su un altro elemento di spinta. Anche i volumi sono in aumento, specie venerdì e ieri si è assistito ad un deciso incremento negli scambi. Da un punto di vista operativo non va tuttavia dimenticato che l’attuale rialzo potrebbe trovare delle difficoltà in occasione del pull back della trend line rialzista rotta lo scorso 19 agosto. La trend è stata ottenuta unendo i minimi crescenti  dell’8 giugno a 5,67 euro e del 5 luglio a 5,98 euro. Chi volesse approfittare dell’attuale prova di forza del titolo potrebbe entrare long in prossimità di 6,72 euro. Posizionando lo stop sotto il minimo di 6,56 euro, il primo target identificabile è a 6,93 euro. Tale punto di uscita è consigliato a chi valuti l’ostacolo rappresentato dal pull back più forte del movimento in atto. Chi invece voglia dar fiducia al titolo può uscire o all’altezza delle resistenze di 6,98 euro o sui top di inizio agosto a 7,15 euro.


Riccardo Designori


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori