Mediobanca consolida dopo sopra quota 16,90

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo i fasti della due giorni del risiko bancario a Piazza Affari, durante i quali il titolo Mediobanca ha messo insieme un rialzo di 8 punti percentuali toccando quota 17,57 euro nella seduta di venerdì 25 agosto, l’azione di Piazzetta Cuccia cerca di difendere quanto guadagnato e, nella seduta odierna, sale dello 0,47% a 17,04 euro. La rottura della resistenza di quota 16,90 euro, sopra la quale il titolo sta cercando ora di consolidarsi, ha portato all’avvicinamento del successivo livello di area 17,80 oltre il quale l’obiettivo per Mediobanca diventerebbero i massimi di marzo a 18,75 euro con un ostacolo intermedio a quota 18. Il trend rialzista inaugurato dalla metà di luglio appare ben impostato e confermato dall’incrocio rialzista della media a 14 giorni nei confronti delle medie a 200 e 50 giorni. Non dovrebbe essere messo in difficoltà da un ritorno sotto quota 16,90, da dove troverebbe supporti in area 16,40 e 16,15 euro successivamente. Solo sotto quest’ultimo livello il quadro tecnico dell’indice peggiorerebbe con obiettivi in area 15,50 e e 15 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori